Inasset sponsor dell’evento Flash Forward 3

inasset
Si è conclusa lunedì 25 maggio a Udine presso palazzo Antonini, la terza edizione del progetto di orientamento universitario “Flash Forward”. L’iniziativa, promossa dalle Università di Udine e Trieste e dalla Scuola internazionale superiore di studi avanzati (Sissa) di Trieste, finanziata dalla Regione Friuli Venezia Giulia e sponsorizzata da Inasset, Cluster Reply, AEIT e dal Comune di Trieste, ha come obiettivo la conoscenza, la promozione e l’orientamento verso gli studi scientifici e umanistici universitari dei ragazzi delle classi quarte e quinte degli istituiti scolastici superiori. All’evento finale sono intervenuti a Udine il rettore Alberto Felice De Toni, la delegata per i servizi di orientamento, Laura Rizzi, l’assessore comunale di Udine all’innovazione, Gabriele Giacomini, l’assessore all’istruzione della provincia di Udine, Beppino Govetto, la direttrice del Servizio istruzione, diritto allo studio, alta formazione e ricerca della Regione Fvg, Ketty Segatti e Mauro Tronchin, Sales Manager di Inasset. La premiazione si è svolta contemporaneamente a Udine e Trieste con le due sale collegate videoconferenza. “Flash Forward” vede protagonisti, con i ragazzi delle scuole, i ricercatori e i docenti di tutti i centri di ricerca della Regione, che, nell’arco di interventi programmati, presentano ai ragazzi temi di ricerca scientifica innovativa. Per il 2015, con il coordinamento dell’Università di Udine, sono state coinvolte 12 scuole del Friuli Venezia Giulia, organizzati 14 eventi selezionati e sono stati proposti oltre 70 temi di approfondimento, non soltanto di ambito strettamente scientifico.